BIM  IFC e PROGETTAZIONE 3D

3D BIM ico E-Farm Studio Ingegneria Padova

BIM. Acronimo di Building Information Modeling, è un protocollo di lavoro che si base sulle classificazioni IFC (Industry Foundation Class) riconosciuta a livello globale per mezzo di Building SMART. Pur potendo essere applicato anche a modelli 2D, il BIM esprime tutta la sua utilità solo in ambito 3D.

LOD: Level Of Detail, è definito in Italia dalla norma UNI EN ISO 19650-1:2019.

Se in un qualsiasi modello 3D si disegna un parallelepipedo, e si importa quel modello in un altro PC con un altro software, quell’oggetto rimane un anonimo parallelepideo.

Se a quell’elemento assegniamo una classe IFC ‘pilastro strutturale’, qualsiasi altro PC con qualsiasi altro software BIM leggerà quell’elemento per quel valore e quella funzione: un pilastro con funzione strutturale.

Aggiungiamo le informazioni sul materiale: calcestruzzo, il tipo di

calcestruzzo, la resistenza di progetto, la data del getto, e l’impresa esecutrice, ed avremo ‘informato‘ il modello. Tali informazioni saranno disponibili per il proprietario, l’amministratore, il gestore. Fino al momento della demolizione dell’opera.

Avremo sempre il controllo totale.

Un corretto utilizzo del BIM comporta una serie di vantaggi progettuali, gestionali, e di manutenzione.

In ogni momento, ognuno degli stakeholder, in ognuna delle fasi nella vita dell’opera, avrà disponibile ogni informazione utile. In merito a posizione, dimensioni, quantità, e dati informativi inerenti il prodotto e la sua manutenzione periodica.

Informazioni molto utili nel momento in cui si debba eseguire una ristrutturazione.

Sino alla fine della vita in esercizio, che si conclude -come detto- con la demolizione.

Per una corretta applicazione del metodo BIM, E-Farm adotta il ciclo rappresentato dal seguente schema:

BIM Schema E-Farm Studio Ingegneria Padova
iBIMi_e-farm engineering consulting Padova_120px

E-Farm Engineering & Consulting, nel portale dell’Institute for BIM Italy.

Progettazione 3D

Base solida sulla quale realizzare un modello BIM che abbia un’effettiva utilità informativa, è la realizzazione di un modello tridimensionale dell’opera progettata.

{

Henry Ford

entrepreneur

Mettersi insieme è un inizio, rimanere insieme è un progresso, lavorare insieme è un successo...

Pin It on Pinterest

Share This