CONSTRUCTION MANAGEMENT

Construction Management significa in ultima analisi: gestione del progetto a vita intera. Estimo, contabilità, organizzazione, controllo dei tempi e dei costi.

Se il project management si occupa dell’intera parte progettuale e documentale, il construction manager si occupa dell’intera parte cantieristica.

ASPETTI DEL CONSTRUCTION MANAGEMENT

COMPUTO METRICO

Con il Computo Metrico si quantificano in modo analitico tutte le attività di Lavoro necessarie per realizzare una data Opera, nella sua completezza.

L’elaborazione richiede una consumata esperienza per il tipo di lavoro in oggetto. La precisione è conseguibile con un’accurata progettazione BIM.

Un Computo Metrico orientato al Construction Management si può definire realmente operativo -per le moderne metodiche gestionali- solo se da esso è possibile estrapolare:

  • il monte ore della Manodopera
  • quantità e valore dei Materiali
  • la produzione per ogni Categoria

Per ottenere tale risultato è necessario che:

  • le quantità di ogni singola attività siano calcolate scrupolosamente col metodo geometrico (per il quale è oggi indicata la progettazione 3D)
  • il linguaggio del computo metrico sia comprensibile in cantiere
  • fornire una dettagliata descrizione sulle modalità di esecuzione delle opere, sui materiali da impiegare, e degli oneri necessari per dare il lavoro finito e funzionale in ogni sua parte

CANTIERE

La maggior parte delle attività tecnico-gestionali, nella realizzazione di opere civili, vengono elaborate operativamente in Cantiere.

Quì si concretizza il metodo elaborato dal project manager nella fase preliminare. La successiva gestione del cantiere è essenziale per la riuscita del Progetto. Nel rispetto degli obiettivi di tempo e costo.

Importanza strategica assumono quindi:

  • uno studio dell’organigramma di cantiere
  • la scelta delle maestranze
  • la scelta dei mezzi meccanici e delle attrezzature
  • la progettazione della dislocazione fisica dei vari baraccamenti

Questioni apparentemente banali, ma statisticamente correlate alla produttività. È impensabile che un cantiere con cattive condizioni per gli operai, non incida sulla disposizione al lavoro.

Quando il tipo d’opera e di cantiere lo rendono opportuno, è quindi necessario analizzare con opportuni elaborati:

  • la situazione ambientale della località: natura del terreno, clima, collegamenti viari
  • fabbisogni e disponibilità delle risorse necessarie al processo produttivo
  • elenco macchinari e attrezzature, con occhio attento a caratteristiche tecniche e dimensionali
/

CONTABILITÀ

La contabilità lavori per Appalti Pubblici ha sempre la funzione primaria di determinare la retribuzione dell’Appaltatore. È ancora oggi l’unico strumento per la definizione di eventuali richieste che l’Appaltatore possa accampare durante il corso dei lavori, nei confronti dell’Amministrazione appaltante.

La contabilità per conto di Enti Pubblici è costretta a muoversi tra complicate procedure burocratiche. 

Nell’appalto pubblico la Contabilità viene redatta dall’amministrazione appaltante, e gestita dalla Direzione Lavori, che è alle strette dipendenze della stessa Amministrazione.

Spesso l’amministrazione appaltante interviene anche durante i lavori, utilizzando lo strumento del Collaudo in Corso d’Opera, con lo scopo di evitare il claiming: trascinamento di un contenzioso a fine lavori.

Il tutto, nell’ottica di rimanere entro lo stanziamento prefissato.

/

Si dispone oggi della tecnologia elettronica e digitale per produrre in minor tempo e maggior precisione, i documenti contabili che il vecchio Regio Decreto 350 del 1895 così individuava:

  • Giornale dei Lavori
  • Libretti di misura dei lavori e delle provviste
  • Liste settimanali
  • Registro contabilità
  • Stato Avanzamento Lavori
  • Certificato di pagamento
  • Registro dei pagamenti
  • Conto finale

Ogni contratto ha una contabilità lavori propria, che viene effettuata in contraddittorio.

{

Henry Ford

entrepreneur

Mettersi insieme è un inizio, rimanere insieme è un progresso, lavorare insieme è un successo...

Pin It on Pinterest

Share This